HK presente a ItaliaRestartsUp

22 e 23 ottobre, ItaliaRestartsUp: Oltre 50 investitori stranieri incontrano le Startup italiane

Il 22 e 23 ottobre presso Smau si terrà la seconda edizione di ItaliaRestartsUp organizzato da ICE, in collaborazione con il Ministero dello Sviluppo economico e con Smau, l’evento nazionale espressamente pensato per essere un punto di incontro tra i protagonisti dell’ecosistema start-up italiano, ovvero imprese, investitori ed enti di sostegno, e investitori esteri specializzati in imprese innovative.

La nuova edizione si svolgerà il 22 e 23 ottobre presso Smau e darà l’opportunità a 100 startup italiane, ma anche a incubatori, fondi di investimento ed enti per lo sviluppo del territorio, di incontrare oltre 50 investitori stranieri interessati all’innovazione made in Italy.

L’edizione dello scorso anno, che ha visto la partecipazione di oltre 65 start-up innovative, 50 investitori stranieri provenienti da 23 paesi (Argentina, Australia, Brasile, Bulgaria, Canada, Cina, Francia, Germania, Hong Kong, India, Israele, Kosovo, Qatar, Russia, Arabia Saudita, Singapore, Sud Africa, Corea del Sud, Spagna, Svizzera, Turchia, Regno Unito e Stati Uniti) e oltre 450 incontri organizzati sulla base di agende personalizzate, ha riscosso grande apprezzamento da parte degli investitori stranieri.

A ItaliaRestartsUp 2015 sono stati ammessi 102 start-up, 18 fondi di investimento, 20 incubatori e 8 agenzie italiane (vedi elenco).

Le domande di partecipazione di start-up italiane ritenute valide erano state 274. Una commissione di valutazione composta da esperti sia interni sia esterni all’Ice le ha attentamente esaminate, dando priorità alle imprese in possesso dei requisiti e ritenute meglio posizionate per relazionarsi con i venture capitalist  esteri.

- See more at: http://www.smau.it/milano15/pages/international-ita/#ws

I commenti sono chiusi.